Supermercati Piccolo


I ragazzi delle scuole nei nostri punti vendita...

Si sta svolgendo in queste settimane la felice esperienza che gli alunni degli Istituti d'Istruzione superiore "De' Medici" di Ottaviano e del "Luca Pacioli" di Sant'Anastasia stanno vivendo presso i nostri punti vendita. Con un Protocollo d'Intesa, infatti, i supermercati Piccolo hanno stretto una collaborazione tra la propria attività d'impresa e gli obiettivi dell'ambito "Alternanza Scuola/Lavoro". Una disposizione di legge che vede in tutta Italia gli alunni delle scuole della penisola recarsi nei luoghi di lavoro delle centinaia di aziende, di ogni settore e ambito, a cui va il merito di aver aperto i loro spazi per condividere con gli alunni delle scuole le dinamiche del lavoro quotidiano. Accanto a tutor aziendali, gli alunni, ogni giorno, seguono e svolgono fasi delle attività lavorative. Nei nostri punti vendita sono impegnati in diversi laboratori di produzione, la cucina, la pasticceria, la salumeria, la macelleria, la pizzeria, l'enoteca, il box informazione, l'area vendita. Ci sono anche le corsie del cash che consentono agli alunni dell'Istituto per il Commercio che è al "Pacioli" di seguire le dinamiche di un lavoro che offre diverse possibilità per entrare davvero nel cuore di una produzione capace di connettere anche aziende esterne alle quali il Cash&Carry "Carico" della famiglia Piccolo assicura forniture ogni giorno. E a giudicare dal grado di soddisfazione degli alunni, che ogni settimana si sussesuono con gruppi diversi, c'è da ritenere che sia stato un felice connubio quello tra le scuole e l'azienda. Una soddisfazione evidente anche nella risposta che in azienda, a partire dai suoi vertici, si è già espressa e fatta ringraziamento verso i dirigenti scolasctici, gli insegnanti e gli stessi alunni del "De' Medici" di Ottaviano e Striano e del "Pacioli" di Sant'Anastasia.

I ragazzi delle scuole nei nostri punti vendita...