Supermercati Piccolo


La nostra storia

Nel 1946 Raffaele Piccolo che avrebbe, di poi, generato cinque figli, iniziava un’attività commerciale nel campo della vendita di cereali e mangimi in una zona (masseria Piccioli) che era in quegli anni la periferia del paese vesuviano di Sant’Anastasia, nella provincia di Napoli. Alla vendita di quei prodotti affiancò ben presto il settore alimentare non potendo, tuttavia, sapere, allora, che da lì si sarebbe così aperta la strada di un cammino che ha dato molti frutti.

Sicché la storia imprenditoriale dei Supermercati Piccolo si è intrecciata, sin dal nome che porta, e strettamente, alle vicende della famiglia Piccolo da cui prende forma e sostanza passando, nella sua fase cruciale di evoluzione, nelle mani del maggiore dei fratelli, Michele Piccolo, il quale seppe dare, emulo del padre, il risvolto necessario per trasformare quella vocazione di famiglia in un’Azienda, i Supermercati Piccolo, che oggi ha più di dieci punti vendita in varie parti della provincia di Napoli; un cash ed altri opifici; nonché un posto tra le migliori aziende della regione Campania per fatturato e reading tali che ne fanno anche la leadership nel mondo consortile SISA Centro Sud a cui l’Azienda, con altre autorevoli Imprese, volle dar vita attorno ai valori della qualità, del servizio, della cooperazione e della competenza.

La storia dei Supermercati Piccolo

I risultati di questi anni; i numeri raccolti; la direzione commerciale nelle mani del giovane Raffaele Piccolo, figlio di Michele Piccolo; la crescita di una “famiglia” che oggi conta circa 500 persone impegnate, in vario modo, con entusiasmo ed abnegazione a dare sviluppo e crescita alle attività aziendali, fa prevedere, a buon ragione, piani futuri non solo in grado di mantenere i risultati ottenuti ma di accrescerne anche la sua naturale propensione verso obiettivi che fino a pochi anni fa sembravano irraggiungibili.


La nostra filosofia

Sin dalle origini abbiamo ritenuto che i luoghi di un supermercato non dovessero essere solo “scatole enormi” per contenere ogni tipo di genere alimentare e di altro. Abbiamo dato a ciascuno dei nostri punti vendita il “disegno di un’anima” e di una comunità legata alla cultura dei cibi, all’amore per i legami umani, per servizi e cortesie che si fanno elementi preziosi in grado di guidare e supportare ogni vostra spesa. Ogni bisogno.

La filosofia dei Supermercati Piccolo